Graticciaia 2011 Rosso I.G.P. Salento 75 cl

Agricole Vallone

€43,00

Descrizione prodotto

Graticciaia 2011 –  Rosso I.G.P. Salento

Classificazione: I.G.P.
Gradazione alcolica: 14,5% vol
Vitigno: Negroamaro 100%
CARATTERISTICHE DEL VIGNETO
Esposizione: Nord-Sud
Superficie vitata: ha 10 (alberelli di 70 e 80 anni)
Natura del terreno: calcareo-argilloso
TECNOLOGIA PRODUTTIVA
Selezione attenta dei grappoli di negroamaro di vecchia vigna allevata ad alberello.
Le uve vengono portate prima a maturazione, poi lasciate appassire su graticci. Il nome del vino deriva proprio dalla “Graticciaia”, il fruttaio ove sono sistemate le leggere stuoie fatte con canne intrecciate e vimini. Allorché l’appassimento è completato, le uve passano alla vinificazione. I processi fisiologici che si determinano nell’acino e la fermentazione del mosto in autunno avanzato, allorquando la temperatura ambientale è più bassa, portano ad una evoluzione del tutto diversa rispetto alla vinificazione tradizionale. La temperatura del mosto è rigorosamente disciplinata per tutto il processo di fermentazione lenta e la prima fase dell’affinamento viene realizzata in piccole botti di legno.
MATURAZIONE NEL LEGNO
Dimensione: pièce
Provenienza: Allier – Never
Tempi di permanenza: 1 anno circa
CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE
È un vino di grande personalità che non mostra cedimenti con il trascorrere
degli anni. L’affi namento in bottiglia contribuisce a migliorarlo nel tempo
e sicuramente le sue qualità dureranno a lungo. Manifesta dei bei toni di colore rosso rubino scuro, con nuance granata, brillante.
Al profumo si manifesta complesso e franco. Attraente, etereo, con sentori di frutti appassiti e liquirizia, piacevolmente speziato. Ben strutturato, caldo, elegante con avviso di tabacco e note di frutta secca e vaniglia.
In bocca si percepisce una evoluzione molto gradevole di sapori che
si esprimono con eleganza ed equilibrio.
ABBINAMENTI
Formaggi a pasta dura, brasati, arrosti di carni rosse, selvaggina, carni di agnello alla griglia, piatti a base di fegato d’oca, cibi tartufati e anche  cioccolato.